CONSUNTIVO SPORTIVO DELLA STAGIONE 2019/2020

E’ stata una stagione con una forzata ed anticipata chiusura
per l’attività del nostro Sci Club. Non siamo purtroppo riusciti a completare
il programma agonistico  che ci eravamo
prefissati.  In particolare dispiace la
mancata disputa ad Alagna del “Trofeo Canavesani-Morgan Immobiliare
gara Fisi a calendario Regionale e valida quale terza prova di Campionato
interprovinciale Biella – Vercelli – Alessandria e Canavese
e della Gara Sociale di Torgnon.

Tuttavia, questo  fatto
atipico, legato alla storia degli eventi,  non ha cancellato le belle pagine sportive per
il nostro club che l’hanno preceduto.

A stagione terminata, è il momento  di raccogliere e con soddisfazione  riassumere l’impegno ed i risultati
conseguiti dal nostro club e soprattutto dai nostri atleti .

Annata di grandi soddisfazioni con risultati che hanno
amplificato l’avvio della stagione d’esordio 2018/2019.

Possiamo dire con orgoglio che gli ingredienti son stati di ottimi.
 Il team degli atleti è cresciuto di
numero e qualità. Si sono poste le basi anche per il futuro. Una squadra è
principalmente un gruppo. Dove i più bravi ed esperti devono contribuire con
esempio e riferimento tecnico alla crescita indiretta di tutti i compagni. Così
e stato e questa è ricetta che dovrà esser valida anche per i prossimi anni.

La buona  guida tecnica,
motivata e con giusto entusiasmo ha fatto la sua parte nel percorso della crescita
dell’intero gruppo, pur fra difficoltà dovute alla presenza di atleti in molte
categorie .

Ben sappiamo tutti noi sportivi e non solo gli sportivi praticanti,
quanto nello sport e nello sci in particolare nulla sia scontato. Come ogni
stagione abbiamo atteso, trepidato e gioito sul  campo e nel parterre. A volte smaltito anche
qualche delusione per un mancato successo.

I risultati sono arrivati un po’ per tutti. Ed il risultato
positivo non è solo il podio o la posizione di prestigio nella gara, ma è il
superamento di se stessi con il miglioramento nella sciata e sicurezza giorno
dopo giorno, con l’applicazione di impegno costante in allenamenti prima, in
gara poi. Questo è il vero successo: essere soddisfatti del proprio punto
d’arrivo.

Per tutti noi del Direttivo in questa stagione era
anche importante avere identità e visibilità sul territorio. Diventare un club
di riferimento per i soci canavesani e non solo. Essere presenti all’ambito
territoriale tipico (Canavese) ed atipico (extra).

 Abbiamo realizzato un
buon progetto sia sociale che tecnico, certamente ambizioso.

 Il nostro Direttivo
è stato coeso, forte, unito nel progetto. Abbiamo unito, dimenticando
l‘anagrafe di ciascuno di noi, l’entusiasmo, la voglia di fare, la passione per
questo sport.

Oltre 90 i soci (58 erano stati la scorsa stagione) e
fra questi ben 53 ( 35 la scorsa stagione) gli associati
alla Federazione
Italiana Sport Invernali
.

Abbiamo costituito un valido gruppo di Collaboratori di gara .
Ben 15 soci volontari, cui va il grazie dell’intero Direttivo e club tutto. Dal
rinnovato corso di formazione all’impiego diretto sul campo con regolare e
conseguente svolgimento delle gare a calendario 
dell’ Associazione Sci Club
Canavesani
, oltre alle manifestazioni proprie del nostro Club (Trofeo Speed
Contest Vitalini) a calendario.

Aspetto non secondario, ma molto rilevante per il movimento sciistico,
la promozione del  Convegno sulla sicurezza in
Montagna,
svoltosi ad Ivrea il 14 dicembre 2019 e la mission di
costante relazione reportistica per l’informazione ai giornali e media
del territorio canavesano e valdostano. Divulgazione dei risultati sia delle
nostre gare canavesane (Coppa e Campionato) che di quelle regionali della Federazione
(F.i.s.i.) AOC svoltesi nella Circoscrizione Biella, Vercelli, Alesandria e
Canavese (sottocomitato Torino) nelle località della Valsesia (Alagna e Alpe di
Mera) e dell’Oasi Zegna (Bielmonte). Per quest’ultime l’attenzione è stata
dedicata a tutti gli atleti degli Sci club Canavesani, sempre osservati con
particolare attenzione e riguardo.

Le gare.

Il 2° Speed Contest Vitalini –Antagnod 2020

Primo evento in pista organizzato dallo Sci club Canavese,
lo Speed
Contest
Vitalini
, tappa
valdostana del Trofeo promozionale a
livello nazionale, sponsorizzato dalla nota ditta di abbigliamento tecnico invernale
di Pietro Vitalini, ex azzurro di
Coppa del Mondo, si è svolto per il secondo anno in Valle d’Ayas sulla pista “Vascocha”
di Antagnod. La gara di velocità cotrollata ha visto la presenza in gara di 75
giovanissimi velocisti in rappresentanza di sci club di Piemonte e Valle
d’Aosta.

La competizione, riservata alle categorie Super
Baby Maschile e Femminile
; Baby Maschile e Femminile, Cuccioli Maschile
e Femminile,
ha avuto accanto allo Sci club ed alla Vitalini, partner
qualificati Montesosaski e La Via delle Terme.

Grande soddisfazione per i vincitori delle singole categorie
che potranno disputare le finali internazionali del trofeo sul ghiacciaio
francese di Les Duex Alpes la
prossima estate (Covid 19 permettendo).

Per il nostro sci club nessuna vittoria, ma buonissimo podio
e piazzamenti per i nostri giovanissimi atleti. Su tutti, Ivan GAMBERA  raggiunge la velocità di 82,56 KM conquista il Bronzo
nella categoria Cuccioli Maschile.

56 ° Campionato Canavesano di Sci Alpino

Si sono svolti ad Antagnod il 16 febbraio 2020
sull’impegnativa pista “Vascocha” i 56° 
Campionati Canavesani di Sci alpino
. La competizione, gara unica
in due manches, da tradizione pluridecennale si svolge a cadenza biennale. Rappresenta
un momento particolarmente importante nel territorio Canavesano, per l’assegnazione
dei titoli individuali di Campione Canavesano. Un titolo del
quale i vincitori si possono fregiare fino alla prossima edizione 2022 e che
alla fine ha visto premiati sul podio alcuni nostri atleti.

Alla competizione erano ammessi i soli nati o residenti in
Canavese, indipendentemente dalla società sportiva di appartenenza.

Di seguito i Campioni Canavesani ed i podi
conquistati dai nostri atleti.

Massimo NICOLA, vince il titolo nella categoria Ragazzi;

Davide SALTO, vince il titolo nella categoria Giovani Maschile;

Gianni BERNARDI, vince il titolo nella categoria Master C;

Aurora Maria FOGGETTI, argento nella categoria Ragazzi Femminile;

Sofia BIDINOTTO, bronzo nella categoria Baby Femminile

45° Edizione della COPPA CANAVESE

Il 18 aprile 2020, data programmata dall’Associazione
Sci Club Canavesani
, quale l’evento conclusivo della stagione
agonistica, con la consegna dei premi finali della manifestazione ai vincitori
individuli
, alle società ed agli assoluti non si terrà.

Gli eventi non hanno reso possibile lo svolgimento
dell’annuale momento conviviale associativo. Il risultato sportivo è stato così
determinato e consolidato allo stato dei precedenti risultati conseguiti, non
essendosi disputata la quinta ed ultima tappa di Pila, a calendario prevista
per il 9 marzo u.s. Alla fine delle 4 gare di Gigante svoltesi nelle località
di Champoluc (2 gare), Pila ed Antagnod , cristallizzate forzatamente a quella
data classifiche e risultati utili.

La consegna dei premi
ai protagonisti sarà determinata in base agli sviluppi degli eventi. Così anche
la formula sarà adottata con procedura meno collegiale e problematica.
Possibile l’adeguamento alla modalità che sarà scelta dalle Federazione
internazionale FIS e nazionale FISI per la consegna dei relativi premi ai
vincitori della stagione.

Di seguito i risultati ufficiali conseguiti dal nostro
Sci Club e dai nostri atleti al termine della manifestazione
.

Classifica Società: Sci Club
Canavese
 3° Classificato ( 10  le società e gli Ski Team iscritti
all’edizione 45 della Coppa) punti 978. Lo
scorso anno il club si era classificato al 5° posto. Per questa classifica sono
stati determinanti tutti i risultati dei piazzamenti dei nostri atleti
nell’arco delle 4 gare disputate. Abbiamo fatto un ottimo lavoro di squadra. Il
podio conseguito è il risultato di una vittoria di tutti noi. A tutti gli atleti
va il nostro grazie.

Classifica Assoluti: Davide SALTO  1° ASSOLUTO Maschile

   
Giulia SARDI 1° ASSOLUTO
Femminile

Il Club con questi due atleti ha fatto “Bingo” e sbaragliato sorprendentemente  il campo alla concorrenza. Risultato
inatteso, sorprendente perché conquistato in entrambe le classifiche della
stessa manifestazione.

Un felice ritorno alle origini nel nostro club da parte di Davide
(categoria Giovani), seppur ad intervallo di altre manifestazioni nazionali ed
internazionali Giovani. Ha realizzato ogni domenica il miglior tempo,
raggiungendo la cima della classifica con sole tre gare disputate. Sciata
semplice e naturale ma anche potenza e tecnica sicura.

Felicissima  scoperta
di stagione per il club, Giulia (categoria Ragazzi Femminile)
ha sbaragliato la scena femminile della manifestazione. Cresciuta sciisticamente
in Valle, negli scorsi anni con ottimi risultati nelle categorie dei
giovanissimi, si è imposta sul nostro palcoscenico con una sciata leggera, ma efficace
e sicura, veloce. Anche per lei sono state sufficienti 3 gare al top con
altrettanti assoluti per realizzare l’impresa.

Classifica Finale per Categorie:

Baby Femminile:

Sofia BIDINOTTO  5° posizione  punti 41

Cuccioli Maschile

Ivan GAMBERA 1°  posizione punti 85 vincitore  della Coppa.                                    Pietro Ronzi   11° posizione punti 22

Cuccioli Femminile:

Orsingher Viola Micol  5° posizione  punti  42

Ragazzi Maschile:

Massimo Nicola 1° posizione punti 80 vincitore della Coppa

Edoardo Bondonio 17° posizione punti 8

Giacomo Lesca      18° posizione punti 7

Ragazzi Femminile:

Giulia SARDI  1° posizione punti 75 vincitrice della Coppa

Marta VIGLIETTI 2° posizione punti 56 argento;

Aurora Maria FOGGETTI 9° posizione  punti 23

Carola MAZZARULLI 11° posizione punti 16

Margherita Colmanni 12° posizione punti 15

Allievi Femminile:

Sofia LILLIU 5° posizione punti 47

Giovani Maschile:

Davide SALTO 1° posizione punti 75 vincitore della Coppa.

Edoardo VIGLIETTI 3° posizione punti 48 bronzo;

Edoardo GAIA  10° posizione punti 20

Senior Maschile:

Alessandro MARZULLI   3° posizione punti 50 bronzo;

Edoardo GERLA                4° posizione punti 35

Giacomo FERRAZZI         5° posizione punti 32

Francesco ORLANDO      8° posizione punti  11

Master A:          

Fabrizio Vigliocco            6° posizione punti 11

Master B:         

Alberto Tranchero           4° posizione punti 48

Massimo Gambera           6° posizione punti  36

Giovanni M. SALTO         10° posizione punti  26

Pietro SCARRONE           12° posizione punti   16

Master C:        

Gianni BERNARDI             3° posizione punti 60 bronzo.